Ramallah (Cisgiordania), 26 dicembre 2011, Nena News – Salviamo la vita della piccola Samar Maree. E’ questo l’appello che ha lanciato nei giorni scorsi la Ong “Palestine Children’s Relief Fund” per raccogliere i fondi necessari per l’intervento chirurgico, previsto in Italia all’inizio del 2012, per rimuovere il tumore che ha colpito la bambina al cervello.

La diagnosi è stata fatta dal professor Lorenzo Genitori che qualche giorno fa ha visitato Samar all’ospedale di Ramallah dove purtroppo non è stato possibile, per mancanza di strutture adeguate, intervenire subito. Samar verrà operata all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze che nel 2010 ha già salvato la vita di un’altra bambina palestinese, Ola Abu Jamous, affetta dalla stessa patologia.

Tuttavia l’intervento chirurgico per Samar Maree è molto costoso. Servono circa 16mila Euro che la Ong Pcrf che in questo momento non ha a disposizione. Se potete, fate subito una donazione visitando il sito del Pcrf:  http://www.pcrf.net/?p=6692. Nena News