1 Agosto, https://worldisraelnews.com/report-netanyahu-to-appease-druze-with-special-standing-law/

I Drusi sono un gruppo etnico-religioso di derivazione musulmana-sciita, sono circa 120mila nel territorio israeliano( NdR)

Dopo la controversa legge sullo stato-nazione del 19 Luglio che discrimina le minoranze Netanyahu sta ora proponendo di mettere in atto una legge per riconoscere uno “stato speciale” per le minoranze che svolgono il servizio militare. Non è chiaro se ciò sarà sufficiente a calmare il malcontento dei drusi, che maggioritariamente votano a destra, sono fedeli allo stato di Israele e svolgono il servizio militare.

Due ufficiali drusi dell’esercito si sono dimessi ed hanno lanciato un messaggio ai membri della comunità drusa di smettere di servire nell’esercito, mentre un parlamentare druso dell’Unione Sionista, Zohair Bahaloul, si è dimesso dal parlamento per protesta.

Sempre più Israele sta seguendo le orme del Sudafrica dell’apartheid, dove la legge non era per tutti, ma dove per i diversi gruppi etnici furono fatte norme apposite. (NdR)