Dati del ministero della Sanità: 135 palestinesi uccisi e 14.700 feriti dal 30 marzo

Agenzia stampa Infopal - 09.06.2018

http://www.infopal.it/dati-del-ministero-della-sanita-135-palestinesi-uccisi-14-700-feriti-dal-30-marzo/

Gaza-WAFA. Secondo le statistiche del ministero della Sanità, 135 palestinesi sono stati uccisi dall’esercito israeliano in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza dall’inizio delle proteste della Grande Marcia del Ritorno, iniziata il 30 marzo. Di questi, 127 sono stati uccisi nelle proteste della Striscia di Gaza, tra cui 4 nella giornata di venerdì.

Nella Striscia di Gaza, 14.700 palestinesi sono stati feriti da armi da fuoco o asfissiati dai gas lacrimogeni.

Venerdì, 4 sono stati uccisi e 618 sono rimasti feriti da proiettili o asfissiati dai gas: tra questi 48 bambini e 20 donne.

Per quanto riguarda la gravità degli infortuni, il ministero ha affermato che uno è in condizioni critiche, 8 gravi e 125 medie.

Cause delle ferite: 117 sono stati colpiti da munizioni letali convenzionali, 21 da proiettili shrapnel (che creano devastazioni interne), 56 da altri tipi di proiettile e 60 da gas.

Danni nel corpo: 10 sono stati feriti nel collo e nella testa, 23 negli arti superiori, 10 nella parte posteriore e nel torace, 8 nell’addome e nel bacino, 122 negli arti inferiori, 21 hanno ferite multiple; 60 sono rimasti asfissiati dall’inalazione di gas.

Il ministero ha affermato che venerdì due paramedici sono rimasti feriti da munizioni letali e soffocati dai gas; un’ambulanza è stata parzialmente danneggiata e cinque giornalisti sono rimasti feriti.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"


Iniziative

Associazione di Amicizia Italo-Palestinese ONLUS TreTTempi Folk   vi invitano allo Stage di Dabke con Abeer Hamad 6 aprile 2019 - 10:00-19:00 13:00 - 14:30 pranzo con assaggi di cucina palestinese Circolo Arci Progresso - via Vittorio Emanuele II, 135-  Firenze   Costo del corso: 20 €, pranzo 5 €  è...

Leggi tutto: Stage di...

Notizie

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(316)

Leggi tutto: La...

  INTERNAZIONALE 1281- 9.11.2018 Adam Shatz, London Review of Books, Regno Unito: Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu è cresciuto all’ombra del fratello maggiore ed era considerato superficiale e ambizioso. Ma ha saputo cavalcare i cambiamenti politici del paese Nel 2003 lo storico...
(483)

Leggi tutto: Benjamino...