Sono Mohammed Bakri, regista perseguitato da Israele

Mohammed Bakri, è un attore, regista e sceneggiatore palestinese con cittadinanza israeliana. Da 15 anni è perseguitato da Israele e a gennaio 2019 dovrà subire l’ennesimo processo per diffamazione. La sua ‘colpa’? Essere l’autore di “Jenin, Jenin”, un documentario del 2002 che denuncia, attraverso i racconti di testimoni oculari, i crimini commessi dall’esercito israeliano durante l’attacco al campo-profughi di Jenin.

 

Sottotitoli a cura di Assopace Palestina, http://www.assopacepalestina.org/2018/09/video-sono-mohammed-bakri-regista-perseguitato-da-israele/

Sono Mohammed Bakri, regista perseguitato da Israele
Watch the video

Sono Mohammed Bakri, regista perseguitato da Israele

Mohammed Bakri, è un attore, regista e sceneggiatore palestinese con cittadinanza israeliana. Da 15 anni è perseguitato da Israele e a gennaio 2019 dovrà subire l’ennesimo processo per diffamazione. La sua ‘colpa’? Essere l’autore di “Jenin, Jenin”, un documentario del 2002 che denuncia, attraverso i racconti di testimoni oculari, i crimini commessi dall’esercito israeliano durante l’attacco al campo-profughi di Jenin.

 

Sottotitoli a cura di Assopace Palestina, http://www.assopacepalestina.org/2018/09/video-sono-mohammed-bakri-regista-perseguitato-da-israele/


Iniziative

Notizie

La Palestina non è in vendita Elias Khoury Internazionale 1311 | 14 giugno 2019 Il 25 e 26 giugno i ricchi s’incontreranno a Manama, capitale del Bahrein, per mettere in vendita la patria dei poveri, la terra palestinese, in cambio dei soldi del petrolio arabo Dove ci stanno portando i relitti...
(77)

Leggi tutto: La Palestina...

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(432)

Leggi tutto: La...