La polizia israeliana prende d'assalto i centri culturali di Gerusalemme est

http://english.wafa.ps/Pages/Details/118609

La polizia israeliana ha preso d'assalto i centri culturali di Gerusalemme est, sequestrando documenti

GERUSALEMME, mercoledì 22 luglio 2020 (WAFA) - Oggi la polizia israeliana ha preso d'assalto due centri culturali a gestione palestinese nella città occupata di Gerusalemme e ha sequestrato documenti, hanno riferito fonti locali.

Hanno detto che la polizia israeliana e gli ufficiali dell'intelligence hanno preso d'assalto la residenza di Gerusalemme Est di Rania Elias, direttore del Centro culturale Yabous, e Suheil Khoury, direttore del Conservatorio nazionale di musica Edward Said (ESNCM), e li hanno scortati al centro e al conservatorio situato nel cuore del quartiere degli business di Gerusalemme est, perquisito a fondo, saccheggiato e sequestrato file e altri documenti.

Palestinian Youth Orchestra- Conservatorio Nazionale

Anche Elias e Khoury sono stati arrestati dalla polizia.

La polizia ha anche preso d'assalto e saccheggiato la casa di Daoud al-Ghoul, direttore del Jerusalem Arts Network - Shafaq, che è una rete di cinque centri d'arte palestinesi con sede a Gerusalemme est che comprende Yabous, ESNCM, Al-Ma’mal Foundation for Contemporary Art; Palestinian Art Court-Al Hosh e il Palestinian National Theatre - Al-Hakawati.

Il ministero della Cultura palestinese ha fermamente condannato il raid della polizia israeliana contro i centri culturali di Gerusalemme e la detenzione di due dei loro direttori.

"L'attacco a queste istituzioni è un attacco alla cultura nazionale palestinese e al patrimonio culturale", ha affermato il Ministero in una nota.

La polizia israeliana ha recentemente intensificato la sua campagna contro tutte le istituzioni e gli attivisti palestinesi nella città occupata, chiudendone la maggior parte e trattenendo i leader nel tentativo di impedire qualsiasi attività palestinese in città.

“Innanzitutto, ESNCM lavora nel campo dell'istruzione. Oltre mille studenti attualmente studiano musica sui programmi accademici nelle sei filiali dell'ESNCM a Gerusalemme, Nablus, Gaza, Ramallah, Betlemme e la scuola di musica di Ciajkovskij. Sia la musica araba che quella occidentale vengono insegnate e gli studenti ricevono lezioni individuali strumentali, lezioni teoriche e lezioni d'insieme, nonché coro, percussioni arabe e storia della musica ", così il sito web del Conservatorio.

“Yabous è un'organizzazione palestinese non governativa con sede a Gerusalemme. Yabous è stata fondata nel 1995 quando un certo numero di artisti e appassionati di cultura e imprenditori di Gerusalemme hanno deciso di creare un organo per adottare lo sviluppo e il patrocinio delle arti dello spettacolo a Gerusalemme ", ha affermato il sito web di Yabous.

K.F. /M.K.

Traduzione: Leonhard Schaefer